Bond-Rite® REMOTE

/Bond-Rite® REMOTE
Richiedi informazioni qui

Pinza Di Verifica Messa a Terra

Pinza Di Verifica Messa a Terra

La precisione e l’affidabilità di Bond-Rite® REMOTE aumenta la sicurezza dei processi a rischio di generare cariche elettrostatiche testando continuamente il collegamento della pinza al contenitore o di altri elementi conduttivi dell’impianto.

La stazione di indicazione Bond-Rite REMOTE alloggia il circuito di monitoraggio del circuito di terra e un luminoso indicatore a LED verde che lampeggia continuamente quando rileva che la resistenza tra le attrezzature da mettere a terra e la terra verificata del sito (per esempio, un nastro di rame) è di 10 ohm, o inferiore.

Una volta collegato, Bond-Rite REMOTE monitora continuamente la resistenza del collegamento della pinza alle attrezzature.

Il LED verde lampeggiante offre agli operatori un punto di riferimento visivo continuo, che consente loro di monitorare lo stato di terra delle apparecchiature a rischio di accumulo di elettricità statica, prevenendo la generazione di scintille statiche.

L’alloggiamento GRP standard è in materiale statico-dissipativo e idoneo per ambienti di processo generici. L’involucro in acciaio inossidabile (SS 316) è stato progettato per soddisfare le specifiche di ambienti igienici o corrosivi.

Entrambi gli involucri offrono un grado di protezione minimo IP 65 e sono idonei sia per installazioni al coperto che esterne.

L’unità Bond-Rite REMOTE può essere alimentata tramite una batteria di 9 V (inclusa) o un alimentatore esterno di 230/115 V CA, in grado di alimentare fino a 10 stazioni di indicazione simultaneamente.

Il Bond-Rite REMOTE è la soluzione ideale per applicazioni e installazioni in cui l’interblocco con il processo non è richiesto.

Download

Desideri ulteriori informazioni?

Vantaggi

  • LED ad alta visibilità
    alloggiato nell’involucro e montato a parete, che comunica all’operatore che un collegamento a bassa resistenza è stato stabilito con le apparecchiature potenzialmente cariche.

  • Punte al carburo di tungsteno
    che penetrano anche nella ruggine, nei depositi di materiale sul prodotto o le vernici di rivestimento dei fusti, assicurando un collegamento equipotenziale corretto.

  • Pinze a 2 conduttori in acciaio inox
    progettate per l’uso in ambienti di processo chimici e industriali gravosi.

  • Quick Connect
    offre al personale la possibilità di rimuovere la pinza dalle aree classificate/zone per la sostituzione della batteria.

  • Monitoraggio della resistenza del circuito di 10 ohm
    conforme alle prassi internazionali raccomandate*.

    *IEC 60079-32, “Atmosfere esplosive: pericoli elettrostatici, linee guida”.

    *NFPA 77, “Prassi raccomandate per l’elettricità statica”.

  • Il perno di stivaggio montato sulla stazione di indicazione consente agli operatori di riporre la pinza al termine delle operazioni.

Opzioni di sistema

  • Opzioni Bond-Rite REMOTE 

    Tester di resistenza universale.

    • Alimentazione di rete di 240 / 110 V CA Zona 2/22 per un’alimentazione permanente alle stazioni di indicazione REMOTE.
    • Stazione di indicazione in acciaio inox per ambienti igienici o corrosivi.
    • Pinza X90-IP per l’uso con fusti e grandi contenitori.
    • Pinza X45-IP per l’uso con fusti e contenitori più piccoli.
    • Cavo a spirale retrattile protetto con Hytrel di 3 m, 5 m e 10 m

Certificazione/Dati tecnici

  • Protezione ingresso

    IP 65

  • Campo temperatura di esercizio

    -40°C a +60°C

  • Alimentazione a batteria

    Varta 6122 E-Block (batteria inclusa).